`
Facebook FACEBOOK Twitter TWITTERRss feed RSS SUBSCRIBE

Monkeyrockworld

Extreme Rocker and Writer Marco Ferrarese's Hardcore Opinions on Living and Traveling Asia
Subscribe

Archive for the ‘Kyrgyzstan’

Central Asia hitchhiking on Bootsnall

July 23, 2013 By: Marco Ferrarese Category: Asia, English, Journey to the West, Kyrgyzstan, Tajikistan, Travels, Turkmenistan, Uzbekistan Visited: No Comments →

picture by Kit Yeng Chan, 2012

I made it again on Bootsnall, one of the best travel websites around. This time I have told a few tips from my recent hitchhiking adventures across Central Asia. Here’s an excerpt of the article:

“The sun shines behind a rocky mountain range whose peaks are so grey and jagged they look like the fangs of an elder dragon. These teeth are charred from centuries of vehement fire reflux, and forgotten along a decaying, asphalt colored gum. You have been waiting for long, silent, solitary minutes, so much that you start feeling lost at the side of this unknown road. Then, all of a sudden, a reflection blazes far ahead in the depths of your sun-blurred vision. It’s coming nearer, zooming along the dragon’s jawline. Instinctively, you raise your right arm before realizing it’s a car: all of your hope pours into your outstretched fingertips as if you were prepared to cast a powerful incantation. You have just one moment to pierce the driver’s mind with your best expressional arrow. And when that car screeches to a halt sending airborne dust to tickle your nostrils, a powerful feeling rumbles inside your adventurer’s chest. As you run behind the stuttering vehicle preparing to spell out the same poem you have already recited so many times today, that feeling mutates into spinning dices on a roulette table. You know that you cannot always win.”

Go and read the full article here.

Dall’Asia all’Europa in Autostop – Memoria 8 – Kyrgyz kymyz

June 19, 2013 By: Marco Ferrarese Category: Asia, Italiano, Journey to the West, Kyrgyzstan, Travels Visited: No Comments →

Dopo aver viaggiato dall’Asia all’Europa via terra e facendo l’autostop, ho visto tante, troppe belle cose, situazioni e posti. Ho dunque deciso di proporvi una serie di post che mostrino quel che mi e’ piaciuto o mi ha colpito di piu’. Possono essere citta’, posti, locali, ristoranti, situazioni, esperienze, persone, qualsiasi cosa. Lo scopo e’ di mostrarvi una bella foto (opera di Kit Chan) e raccontare brevemente una delle nostre esperienze. Se queste vi ispireranno a cercare dei last minute e lasciare la vostra routine italiana almeno per un po’, saremo felici di avervi “illuminato”. Ecco l’ottava foto, dal Kyrgyzstan:

Kyrgyzstan– montagne, cavalli e kymyz…

Entrare in Kyrgyzstan dalla Cina e’ stato un po’ come lasciare un mondo che e’ iniziato sotto una facciata cinese, e solo qui ha preso il suo nome comune: Asia Centrale. La repubblica dei kyrgyzi, la piu’ piccola tra le ex-repubbliche sovietiche, si aggiudica direttamente il titolo di Svizzera asiatica coi suoi monti scuri e seghettati, i paesaggi aperti e verdeggianti, e laghi del colore del cielo piu’ blu che abbiate mai visto.

Esperienza indimenticabile:  la foto in questione e’ stata scattata a bordo strada da qualche parte tra Bishkek e Osh. Stavamo viaggiando con un camionista che, senza parlare l’Inglese, ci ha fatto capire che era il momento di fermarsi e bere qualcosa. Non appena il camion si e’ avvicinato al bordo strada, questa sorridente signora e’ uscita dalla sua ger per offririci una bottiglia di kymyz fresco. Di cosa si tratta? Uno speciale – e a volte letale – misto di latte di cavalla fermentato che sicuramente fa bene ai villi intestinali, ma fa anche venir una gran voglia di ca**re… state attenti, dunque. Il camionista si e’ meravigliato del fatto che, dopo aver bevuto un paio di sorsate dell’intruglio, io gli abbia cordialmente restituito la bottiglia. “Fa molto bene,” mi ha detto a gesti. “Si, capisco,” ho risposto io, nascondendola nello spazio vuoto tra il suo sedile e la leva del cambio. Non so se sapete, ma trovare una posizione nascosta per farla discretamente nel mezzo di una grassland non e’ impresa facile… fattibile, ma in quel pomeriggio, decisi di evitare complicazioni.

Related Posts with Thumbnails
  • BUY MY NOVEL


  • MONKEY'N'ROLL


  • WEOTSKAM
    "Six Pack Tsunami Attack!!!" CD
  • WICKED WORLD

  • RECENT POSTS

  • COMPRA IL LIBRO

  • Support independent publishing: Buy this book on Lulu.></a>

<a href=
  • Categorie

  • Archives

  • COMMUNITY